Crea sito
content top

Hibushibire (JP)

Hibushibire (JP)

Hibushibire

Freak Out Orgasm!

Riot Season Records (LP + CD)

Assalto profetico sostenuto da empirica casualità nell’evoluzione delle variabili dinamiche. Configurato come un bacio psicotico dalla formula oppioide provoca la combustione di stormi magenta-ciano-gialli innalzati nell’aria. Presenti dappertutto o da nessuna parte, disarmonia-armonia, elementi senza ordine-concettualmente ordinati.  Ora provate a mettere insieme questa teoria caotica in un sound terrificante, cresciuto nel pontificio psichedelico più devastato, dilatando la divisibilità di massa e estensione. Otterrete una penetrante ebrezza sfrenata, l’energia di “Freak Out Orgasm!”. read more

Read More

Project Grimm (US)

Project Grimm (US)

Project Grimm

“The Crass Menagerie”

Vincebus Eruptum Recordings (LP)

Una lega di metallo liquido acidificato. Come un androide mutaforma che attraverso la nanotecnologia ha scansionato la struttura molecolare di The Mike Gunn simulando il mitico scenario di Houston nei 90s.

Un’estensione di impulsi che trasforma l’artefice-padre-chitarrista-cantante John Cramer, dopo quindici lunghi anni di silenzio, nel programma nanomorfo dei Project Grimm. Solo tre album in tutto questo tempo. L’elaborazione del nuovo “The Crass Menagerie” scannerizza visibilmente le mutazioni heavy psych sotto una pioggia di acido cloridrico, distorsioni granitiche che riecheggiano e schizzano invariabilmente. read more

Read More

Lamagaia (SE)

Lamagaia (SE)

Lamagaia

“Lamagaia”

Cardinal Fuzz / Sunrise Ocean Bender Records (LP)

Siamo a Gotenborg perla verde svedese a cui si incolla spesso il paragone con San Francisco e Amsterdam. Città frizzante dove nascono talenti incredibili, Hills, Uran, Yuri Gagarin, raccordo erudito ricco di inventiva ed eventi. Un luogo dove si respira un’aria illuminata da nuova sperimentazione. Città collegata culturalmente ad altre comunità avendo alla base una conformità musicale che può sfociare ovunque, tra il fiorire di idee e identità sociale. read more

Read More

Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs (UK)

Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs (UK)

Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs 

“Feed The Rats” 

Rocket Recordings (LP + CD)

N.I.B. on the Tyne? Ultraheavy psichedelia, lampi metal e virus doom. Brainstorm noise senza controllo che dilania teschi cosparsi dal sangue dei Black Sabbath e Motorhead. Sludge che non ti  aspetti squarciato da urla di Satanassi ribelli. Il fastidiosissimo nome, Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs, accostato a un pestilenziale titolo, “Feed The Rats”, accende la scena di Newcastle con una tempesta di sacro splendore che è quanto di più Sabbathiano si possa udire. read more

Read More

Dreamtime (AUS)

Dreamtime (AUS)

Dreamtime

“Strange Pleasures”

TYM Records (Aus), Sky Lantern Records (U.S), Cardinal Fuzz (Europe) 2xLP

Australia, Aborigeni. Essi popolano la Down Under da sempre, ovvero dal Tempo del Sogno in cui gli Antenati Creatori, noti anche come Spiriti Antenati, vennero sulla Terra per creare. Gli Antenati erano esseri con grandi poteri, in virtù dei quali potevano far nascere dal nulla o annientare, modificare, qualsiasi cosa desiderassero, tramutare le forme del territorio e curare.
Il Tempo del Sogno fu rappresentato con il Sognare in terra. E così il Sognare ed il Tempo del Sogno sono un’unica cosa, ed è per questo motivo che spesso il popolo nativo non fa differenza fra Dreamtime e Dreaming. Il Sognare è però anche qualcosa che va ben al di là di ciò che è presente sul nostro pianeta. E’ un’area senza tempo, dove entrarvi richiede capacità specifiche oltre la semplice conoscenza umana. Uno sciamano, ad esempio, può farlo. Oppure il trip musicale dei Dreamtime, questa incredibile band di Brisbane formatasi sei anni fa con due meravigliosi album alle spalle. read more

Read More
content top