Crea sito
content top

Playlist 2016

Playlist 2016

ALBUMS

1) THE MYRRORS “Entranced Earth” (Beyond Beyond is Beyond Records)
2) COMET CONTROL “Center Of the Maze” (Teepee Records)
3) THE CHEMISTRY SET “The Endless More and More” (Fruits De Mer Regal Crabomophone)
4) JOSEFIN ÖHRN + THE LIBERATION “Mirage” (Rocket Recordings)
5) THE WINSTONS “The Winstons” (AMS Records)
6) DREAMTIME “Strange Pleasures” (Cardinal Fuzz, Sky Lantern, Tym guitars)
7) MONDO DRAG “The Occultation Of Light” (Riding Easy Records)
8) GOAT “Requiem” (Rocket Recordings, Sub Pop)
9) THE LUCK OF EDEN HALL “The Acceleration Of Time” (TLOEH, Headspin Records)
10) THE HONEY POT “Inside The Whale” (Mega Dodo)

plenirockium_albums-top10_2016

SINGLES

1) FLOWERS MUST DIE “Sista Valsen” (12″EP Rocket Recordings) 2) BABA NAGA “Plná Krvy / DeificYen” (10″ Naughty God Records) 3) FIR

Summer Wasn’t There read more

Read More

The Winstons, Flowers Must Die, Beautify Junkyards

The Winstons, Flowers Must Die, Beautify Junkyards

THE WINSTONS

“Golden Brown / Black Shopping Bag”

AMS Records (7″)

E’ davvero una fortuna che i Signori Winstons (Enro, Rob e Linnon) winstons-7di Milano ci abbiano preso gusto a pochi mesi dall’omonimo album di esordio (tra le uscite top del 2016) realizzando due nuove gemme riflettenti maestria e sintonia con il presente underground. Parliamo anche di un crescente interesse per il Canterbury sound e per reimmaginare suoni fine ’60 primi ’70 dove le barriere tra i generi svanirono in un intrigante scenario di confluenze. read more

Read More

Goat (SE)

Goat (SE)

Goat

“Requiem”

Rocket Recordings / Sub Pop (2xLP + CD)

Arrivato al termine di questo disco la reazione è stata la stessa di tanti anni addietro, appena finito di ascoltare “Forest” o “Babbacombe Lee”, una grande rilassatezza, un grande divertimento.
Adepti ondeggianti madidi di folk, specchiati sulle indicazioni delle comuni musicali anni 60/70, intimisti popolari. read more

Read More

The Myrrors (US)

The Myrrors (US)

The Myrrors

“Entranced Earth”

Beyond Beyond is Beyond Records (LP + CD)

E’ magnifico tornare sulle tracce dei Myrrors per effetto del loro nuovo album “Entranced Earth” dopo myrrors1l’intervista che Nik Rayne ha concesso a Plenirockium poco prima della sua uscita a fine Maggio. Commentandolo ci descriveva la sua visione di ‘trance music’ lungo il viaggio alla ricerca di un suono sia nell’aggiungere idee al percorso creativo di “Arena Negra” sia per guardare avanti con una serie di osservazioni sempre dal cuore della loro terra d’origine, Tucson e il deserto di Sonora. E se gli album precedenti potevano essere esplorati come luoghi sconosciuti, ascoltare “Entranced Earth” è come ritrovarsi in mezzo a un paesaggio musicale dove l’orizzonte si stende a perdita d’occhio in ogni direzione. read more

Read More

The Myrrors (US) interview

The Myrrors (US) interview

Myrrors (0)

THE MYRRORS

ENTRANCED MUSIC

di Giampiero Fleba

Sulle tracce dei Myrrors di Tucson (Arizona). Dal deserto di Sonora  lungo le strade del mondo tra America del Sud, Europa ed Asia. Un viaggio in movimento dal 2007 sugli sviluppi di una ricerca appassionata nel reimmaginare l’idea di musica psichedelica per offrire spunti di riflessione e nuove coordinate del loro suono attualmente espresse da:  Nik Rayne (chitarra acustica, elettrica, voce, drones) Miguel Urbina (violino), Grant Beyschau (batteria, percussioni, sax, flauto, clarinetto) e Kellan Fortier (basso). Alla vigilia del nuovo attesissimo terzo album “Entranced Earth” ripercorriamo la loro storia in questa piacevole conversazione via web con uno dei fondatori: Nik Rayne read more

Read More
content top