Crea sito
content top

Brown Acid (V.A.) “The Second Trip”

Brown Acid (V.A.) “The Second Trip”

Brown Acid 

“The Second Trip”

RidingEasy Records (LP)

Nonostante la rete internet abbia enormemente facilitato le ricerche di qualsivoglia traccia artistica, è incredibile aver riportato fuori dagli Ash - Picture 1scaffali dei collezionisti o dal disuso perpetuo delle band originali, gemme così rare e preziose. read more

Read More

Jerusalem In My Heart (CDN)

Jerusalem In My Heart (CDN)

Jerusalem In My Heart

“If He Dies, If If If If If If”

Constellation (LP + CD)

Per decifrare questo disco fuori dai generi è necessario approfondire la figura del fondatore del progetto JIMH-220x300Jerusalem In My Heart, Radwan Ghazi Moumneh. Nel  ’73 appena  nato abbandona il Libano in piena guerra civile per ritrovarsi in piena adolescenza nella città di Montreal che diventa l’epicentro della sua attività artistica, musicale e politica. read more

Read More

Playlist 2015

Playlist 2015

ALBUMS

1) HILLS “Frid” (Rocket Recordings)
2) SWERVEDRIVER “I Wasn’t Born To Lose You” (Cherry Red)
3) CRANIUM PIE “Mechanisms Part Two” (Fruits de Mer)
4) THE GRAND ASTORIA “The Mighty Few” ([no name], VE Recordings)
5) THE MAGNETIC MIND “Is Thinking About It” (Heavy Soul)
6) DRUID “Druid” (Druid, Nasoni Records)
7) BEAUTIFY JUNKYARDS “The Beast Shouted Love” (Megadodo, Nos Discos)
8) FOGG “High Testament” (Tee Pee Records)
9) CHERRY CHOKE “Raising The Waters” (Elektrohasch Schallplatten)
10) NEW ORDER “Music Complete” (Mute)

albums 2015

SINGLES

1) THE KUMARI “Walking / Beam” (7″, Croque Macadam) 2) FLOWERS MUST DIE “Montana / Nusrat EP” (12″, Höga Nord Rekords) 3)

THE VRYLL SOCIETY read more

Read More

Me and My Kites (SE)

Me and My Kites (SE)

Me and my Kites

Is it Real or is it Made?

Porcelain Records (LP)

Al giro di boa degli anni 2010, la scena svedese si è decisamente affermata me and my kitestra le più creative del corso underground planetario. Una magnifica realtà di esploratori di cui fanno parte anche Me and My Kites, collettivo neo hippie dell’area di Stoccolma che si ripropone con il secondo album “Is It Real or is it Made?” sulla scia di un vento elettrico psych-folk variamente ispirato ed orientato nel diffondere una propria originalità. read more

Read More

Josefin Öhrn + The Liberation (SE)

Josefin Öhrn + The Liberation (SE)

Josefin Öhrn + The Liberation

Horse Dance

Rocket Recordings (LP + CD)

Non è semplice parlare dell’effetto del suono psichedelico amalgamato ad altre genesi o josefin8correnti rock. Non è semplice perché si tratta di elaborazioni che vanno molto al di là di ciò che è enunciabile artisticamente, come tutte le esperienze estatico musicali. Riuscire a introdurre preziose essenze dedite all’elettronica o il post-punk, dilaniando il cuore e la mente psicodislettiche, attinge a un presagio di generazioni pronte alla destrutturazione della percezione e del pensiero. read more

Read More
content top